HDD e SSD

ssd-vs-hdd-dreamsengine

Unità di archiviazione di un computer

Tradizionalmente i dati vengono archiviati dentro il computer nel disco fisso o hard disk, da qualche anno esiste un altro supporto di archiviazione di massa il Solid State Drive.

Quali sono le differenze tra i due sistemi di memorizzazione

L’Hard Disk  Drive (HDD), o disco fisso, sono piatti di metallo con rivestimento magnetico dove vengono memorizzati i dati da una testina che fa lettura e scrittura.

Un Solid State Drive (SSD) sono dispositivi di memorizzazione dei dati che utilizzano una tecnologia di memoria Flash (di tipo NAND) senza parti in movimento come supporti ottici o dischi magnetici in rotazione.

SSD è più leggero con un peso in media di 30 grammi

SSD è più silenzioso

SSD è molto più veloce durante la lettura dei dati rispetto a un HDD tradizionale. Il motivo principale per cui un SSD può funzionare più rapidamente di un HDD è la funzione TRIM. Quando un file viene eliminato, la funzione TRIM comanda al convertitore di pulire accuratamente il file dai settori che non sono più necessari. In questo modo, è più veloce per i nuovi dati da scrivere nell’unità.

SSD è più resistente agli urti. Un SSD non ha parti in movimento, quindi è più difficile che si rompa rispetto l’hdd che invece si muove sempre (a velocità di centinaia di Km/h) ed ha un elevato rischio di fallimento

SSD ha durata intorno ai 5 anni: i moderni drive garantiscono integrità dei dati (con TRIM regolare) solo per 5 anni o poco più, anche se non è possibile temporizzare con precisione (si parla di cicli di scrittura, e non è detto che non possano essere raggiunti prima dei 5 anni).

HHD costo inferiore

HHD Maggiore capienza (permettono di raggiungere capienze superiori ai 4 TB)

HHD durata maggiore.

In conclusione possiamo dire che glii SSD sono più veloci, compatti e silenziosi, ma sono ancora poco capienti in confronto agli HDD e costano 10 volte di più al GB, senza dimenticare la durata inferiore.
I dischi meccanici (Hard disk) hanno una maggiore durata, un prezzo accessibile  e capienze elevate ma sono più lenti, rumorosi e pesanti.

Ove possibile, un’unità SSD dovrebbe essere sempre usata come unità principale, sulla quale installare il sistema operativo.Un capiente hard disk potrà essere usato invece come unità secondaria, per la memorizzazione dei dati.